A Mundadori, Pellegrinotti e Vastano il Garfagnana in Giallo 2011

A Mundadori, Pellegrinotti e Vastano il Garfagnana in Giallo 2011

Garfagnana in Giallo 2011

Sono Fabio Mundadori, Antonella Pellegrinotti e Claudio Vastano i vincitori della terza edizione del Garfagnana in Giallo. Tra sabato 19 e domenica 20 novembre, Castelnuovo e la Garfagnana si sono riempiti di scrittori attratti da un’edizione del “Garfagnana in Giallo” che si è distinta per il ricco programma di eventi. Infatti oltre al prezioso incontro con l’ospite d’onore Loriano Macchiavelli, si è tenuta un’affollata e partecipata cena con il delitto; un corso di scrittura; una conferenza sul giallo e il mistero legato ai grandi scrittori e infine la premiazione. Tutti eventi molto partecipati con autori provenienti da tutta Italia.

I tre autori vincitori, che sono stati premiati da Andrea Giannasi, Sabina Marchesi, Enrico Luceri e Barbara Coli, si sono distinti con i loro racconti criminali ambientati nell’altra Toscana.

L’evento organizzato dal Giornale di Castelnuovo e dalla Garfagnana editrice, patrocinato dal Comune di Castelnuovo, dal Gal e dalla Comunità Montana ha visto la collaborazione della Fattoria Didattica “Lo spaventapasseri”.

Iniziato sabato 19 novembre alle ore 18, presso la sala “Suffredini” – di fronte alla Rocca Ariostesca – con l’inaugurazione alla presenza degli assessori Elena Picchetti, Angiolo Masotti e Luca Biagioni, Garfagnana in giallo è entrato immediatamente nel vivo della narrazione con l’incontro con Loriano Macchiavelli intervistato da Giuseppe Previti (Giallo Pistoia) e Andrea Giannasi.

Alle ore 20,15 Presso il ristorante “La lanterna” di Castelnuovo Garfagnana si è svolta la “Cena con il delitto” organizzata dalla compagnia teatrale dell’associazione “Ecco Fatto” di Terracina con sulla scena Irene Chinappi e Massimo Lerose.

Domenica 20 novembre presso la fattoria didattica “Lo Spaventapasseri” a Le Lame di Castelnuovo è stata la volta del Laboratorio di scrittura creativa condotto da Sabina Marchesi. Dopo un pranzo con prodotti tipici della Garfagnana a chilometro zero, in sala “Suffredini” Enrico Luceri ha parlato dei segreti dei grandi scrittori. Dalla misteriosa scomparsa di Agatha Christie al perché Rex Stout venne sorvegliato dall’FBI.
Alle ore 17,00 finalmente si è svolta la premiazione della terza edizione del Garfagnana in Giallo 2011 ed è stata presentata ufficialmente l’antologia con la copertina dipinta dal pittore lucchese Riccardo Benvenuti (preceduto per le vecchie antologie da Antonio Possenti e Giampaolo Talani).
I finalisti pubblicati nell’antologia del giallo criminale in Garfagnana (Prospettiva editrice) erano: Procurato allarme di Antonella Pellegrinotti; Noia di Claudio Vastano; Graphyo di Fabio Mundadori; Verità senza certezze di Daniele Torquati; Il cappuccio del monaco di Raffaella Costi; La corona di san Pietro di Paolo Bartolozzi; La signorina e monsieur di Normanna Albertini; Oggi è primavera  di Giorgio Simoni; O mio cuore di Iacopo Riani; Un tunnel senza uscita  di Vincenzo Galati; Il mio miglior amico di Chiara Magnelli; Cobra in Garfagnana di Riccardo Landini; Un amore fraterno di Rossana Giorgi Consorti.
La giuria ha voluto assegnare anche un premio speciale al giovanissimo Alessandro Marchetti Guasparini, autore di un racconto giallo ambientato in piccolo paesino dell’alta Garfagnana.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...