Il programma del Garfagnana in Giallo Barga Noir Lucca Noir 2021

Al via il programma del festival Garfagnana in Giallo Barga Noir 2021 dedicato a Giorgio Scerbanenco. Tanti gli eventi in programma intorno alla scrittura che da anni sta animando il panorama letterario italiano. Il festival e premio letterario nato in provincia di Lucca nel 2009 ha visto passare sul palco degli eventi i più importanti scrittori italiani: da Marco Malvaldi a Maurizio De Giovanni, da Massimo Carlotto a Marco Vichi, da Giampaolo Simi a Loriano Macchiavelli, da Marcello Simoni a Matteo Strukul. In questa edizione diffusa ospite sarà Alice Basso che animerà un evento e darà l’incipit per il contest di scrittura “All’ultimo minuto. Quattro ore per un delitto”.

L’evento ideato da Andrea Giannasi e curato con Fabio Mundadori è patrocinato dal Comune di Barga, con la collaborazione di Tralerighe libri. Il Garfagnana in Giallo Barga Noir è promosso da Prospektiva e dal Giornale letterario e inserito nel programma di Città che legge del Centro per il libro e la lettura (Cepell) e il Mibact.

La quattordicesima edizione prenderà avvio in forma telematica giovedì 18 novembre alle ore 21 sulla piattaforma streaming del Museo dell’Immaginario Folklorico di Piazza al Serchio (Lucca). Alice Basso racconterà come sono nati i gialli e poi intervistata da Andrea Giannasi svelerà qualche segreto sulla sua scrittura. Modera l’evento Umberto Bertolini.

Venerdì 26 novembre alle ore 18 a Lucca da Inpasti di Samuele Cosentino, per Lucca Noir, si terrà “All’ultimo minuto. Quattro ore per un delitto”. Scrittrici e scrittori armati di computer o taccuino saranno chiamati, partendo da un incipit di Alice Basso, a scrivere in quattro ore un racconto giallo o noir. La partecipazione è libera, basta inviare una email a garfagnanagiallo@gmail.com e poi versare al momento dell’arrivo 25 euro per la cena, compresa nell’evento. Alle 22 il tempo scadrà e i partecipanti saranno chiamati a consegnare il proprio racconto che una giuria speciale valuterà. La premiazione si terrà poi a Lucca.

Sabato 27 novembre alle ore 11 presso l’aula magna dell’Istituto Superiore di Istruzione di Barga incontro sulla scrittura e sulla lettura. Fabio Mundadori terrà un incontro con gli studenti dal titolo “Scrivere è una fatica nera”, mentre Andrea Giannasi nel suo laboratorio parlerà della lettura con un incontro dal titolo “Leggere è noioso ma a volte può salvare la vita”. Coordina la Prof.ssa Silvia Redini.

Nel pomeriggio l’evento si posterà al Teatro dei Differenti con le presentazioni dei libri e dei racconti finalisti delle diverse sezioni e al termine la premiazione. L’evento inizierà alle 15 con obbligatoria foto nel foyer del teatro davanti allo sfondo e sul black carpet.

Domenica 28 novembre le scrittrici e gli scrittori si ritroveranno sopra il ponte del diavolo a Borgo a Mozzano da dove verranno comunicate le date dell’edizione 2022 e il nome della scrittrice o scrittore al quale sarà dedicato il festival. Dopo Giorgio Scerbanenco, Agata Christie nel 2020, Ellery Queen  nel 2019, Ian Fleming nel 2018, Alfred Hitchcock nel 2017, Truman Capote nel 2016 e Georges Simenon nel 2015, chi sarà l’autore del Garfagnana in Giallo Barga Noir?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...